Spinacine (cotolette agli spinaci)

Una ricetta pensata per le mamme e soprattutto per i loro bimbi che davanti ad un piattino di spinaci alzano il sopracciglio e le guardano storto mentre incrociano le braccia n segno di protesta…:-)

Ecco la soluzione per farvi contenti entrambi: i bimbi mangiano sano e le loro mamme tornano ad essere le loro beniamine!

 

DOSI PER 5 COTOLETTE
PRONTO IN 35’

 

INGREDIENTI

2 o 3 cubetti di spinaci surgelati

 

1 petto di pollo (ca.350 g)

1 cucchiaino di cipolla grattugiata

1 uovo

6 cucchiai di pangrattato ca.

2 cucchiai di Parmigiano

Sale e pepe q.b.

 

Pangrattato q.b.

Olio di oliva q.b.

 

 

STEP 1: LESSA GLI SPINACI

Lessa gli spinaci in una pentola con acqua bollente per circa 6-8 minuti; poi scolali, strizzali bene e mettili da parte a raffreddare.

 

STEP 2: PREPARA L’IMPASTO DELLE SPINACINE

Inserisci nel mixer: gli spinaci, il pollo e la cipolla, quindi trita fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferisci il tutto in una ciotola ed aggiungi l’uovo, il pangrattato ed il Parmigiano, Regola di sale e pepe.

 

STEP 3: FORMA E PANA LE SPINACINE

Dividi l’impasto in 5 parti e con le mani dai ad ognuna la forma di una polpetta schiacciata. Passa ogni “cotoletta” nel pangrattato, poi posizionale in una teglia da forno coperta da carta forno e spennellata di olio.

 

STEP 4: CUOCI LE SPINACINE

Passa un giro d’olio sulle spinacine e cuocile in forno preriscaldato a 200°C per 20 minuti.

 

#getbready & enjoy your meal

Condividi su:

Autore dell'articolo: Aurora

2 thoughts on “Spinacine (cotolette agli spinaci)

    Lucia

    (6 gennaio 2018 - 12:46)

    Bella trovata!!!
    Vedrò se i miei bimbi ..approveranno..
    Grazie comunque dell’idea

      Aurora

      (6 gennaio 2018 - 12:49)

      Grazie Lucia! Incrociamo le dita per i tuoi bimbi! Di solito piace perché il sapore degli spinaci è meno intenso e la cotoletta è tenerissima dentro e croccante fuori 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *