Torta di ricotta, amaretti e mandorle

Metti un pomeriggio piuttosto nuvoloso, tua sorella che ti dice che la torta le è venuta bene e si può quindi fotografare (eh già questa ricetta e sua!)

Lei ti aspetta nella sua graziosa cucina, tu arrivi insieme al tuo (ingombrante) set fotografico homemade. Fiduciosa ti chiede “Allora la torta la metto qui sul tavolo cosi le fai le foto” e tu le rispondi “Eh no, qui non c’è luce!” e si finisce a fotografare sul pavimento della camera da letto…

 

DOSI PER 1 TORTA
PRONTO IN 1h 15′

 

INGREDIENTI 

1 uovo

100 g di zucchero

100 g di burro, fuso

4 cucchiai di latte

1 bicchierino di liquore Amaretto

1 pizzico di sale

200 g di farina + 1/2 bustina di lievito per dolci

 

1 uovo

100 g di zucchero

1 vaschetta di ricotta

100 g di amaretti sbriciolati

 

2 pugnetti di mandorle tritate

 

 

STEP 1: PREPARA L’IMPASTO ESTERNO

In una ciotola monta l’uovo con lo zucchero, quindi aggiungi il burro fuso, il latte, il liquore, il pizzico di sale e  – a poco a poco –  il mix di farina e lievito.

 

STEP 2: PREPARA LA FARCIA INTERNA

In una nuova ciotola monta l’uovo con lo zucchero, quindi aggiungi la ricotta setacciata e gli amaretti. Mescola con cura.

 

STEP3: METTI IN TEGLIA

Metti la carta forno nella tortiera, quindi versa l’impasto preparato allo step 1. Sopra  a questo aggiungi  l’impasto preparato allo step 2 e cospargi la superficie con le mandorle.

 

STEP 3: CUOCI

Cuoci la torta in forno preriscaldato a 180°C per circa 60 minuti.

 

#getBready & enjouy your meal

Condividi su:

Autore dell'articolo: Aurora

8 thoughts on “Torta di ricotta, amaretti e mandorle

    Dario

    (3 marzo 2018 - 12:23)

    Ciao,
    ci vuole anche una bella fetta di torta…dopo aver pregustato i tuoi manicaretti..

      Aurora

      (3 marzo 2018 - 12:24)

      Eh si Dario, bisogna finire in dolcezza! Questa però è tutta merito di mia sorella

    Luciana

    (3 marzo 2018 - 15:20)

    E’ quasi quell’ora… mi piacerebbe assaggiare..
    un giorno o l’altro ti vengo a trovare…
    Brava

      Aurora

      (4 marzo 2018 - 7:24)

      Ben detto Luciana! Io ti aspetto 😉

    Giuliana

    (3 marzo 2018 - 16:35)

    Ciao,
    Tutto molto curato in ogni particolare..
    Buongustaia…
    Complimenti

      Aurora

      (4 marzo 2018 - 7:25)

      Eh Giuliana qui l’appetito non manca mai… 😁😉

    Carla

    (4 marzo 2018 - 14:06)

    Complimenti..
    un artista della cucina..

      Aurora

      (4 marzo 2018 - 16:37)

      Wow addirittura! Mi fai arrossire Carla😊😊😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *