Ragù bianco ai carciofi

Una delizia tutta ligure, frutto della maestria di mamma e nonna! del resto si sa: la cucina di casa non la batte neanche il miglior masterchef 😉 Un sugo senza pomodoro ottimo per condire la pasta, per farcire le crespelle o come base per il risotto…  la morte sua? in purezza! su una semplice fetta di pane!

 

DOSI PER 4-5 PERSONE
PRONTO IN 40′

 

INGREDIENTI

1 limone + acqua q.b.

3 carciofi spinosi

 

1 cucchiaino di cipolla tritata

4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

rosmarino tritato q.b.

200 g di macinato misto di carne

1/4 di bicchiere di vino bianco, secco

 

1 foglia di alloro

acqua calda q.b.

1 cucchiaino di dado granulare (clicca per la ricetta)

 

 

STEP 1: PULISCI I CARCIOFI

Strofinati le mani con del succo di limone per evitare di macchiartele tagliando i carciofi.

Prendi un carciofo e con il coltello taglia la punta, quindi inizia a togliere a mano le foglie esterne (quelle dure) sino a raggiungere il cuore (non aver paura di toglierne troppe). Taglia il gambo del carciofo e pelalo con il pelapatate sino a raggiungere l’interno. Taglialo a tocchetti di ca. 0,5 x 0,5 e tuffa questi nella ciotola dell’acqua preparata all’inizio.

Prosegui tagliando a metà il cuore del carciofo e rimuovuovendo la barba conservata al suo interno. Nell’attesa di tagliare tutte le parti a striscioline, conserva i carciofi nell’acqua per evitare il loro annerimento. Una volta puliti tutti i carciofi (cuori e gambi), prelevali dalla ciotola d’acqua e tagliali a striscioline.

 

STEP 2: ROSOLA LA CARNE

Fai imbiondire la cipolla nell’olio, quindi aggiungi il rosmarino ed il macinato. Fai rosolare il tutto finchè la carne non cambia completamente colore, quindi sfuma con il vino bianco (tieni la fiamma vivace finchè il vino non sarà evaporato).

 

STEP 3: AGGIUNGI I CARCIOFI

Abbassa leggermente la fiamma ed aggiungi i carciofi tagliati insime ad una foglia di alloro. Fai cuocere il sugo a fiamma dolce per circa 25 minuti,  aggiungendo 1/2 bicchiere di acqua calda (o anche di più in caso si consumasse subito!) ed un cucchiaino di dado granulare.

 

#getBreandy & enjoy your meal

Condividi su:

Autore dell'articolo: Aurora

8 thoughts on “Ragù bianco ai carciofi

    Dario

    (14 marzo 2018 - 13:18)

    Ciao,
    Sono tornato…dopo una breve pausa..e noto con piacere
    le tue ultime novità….
    Sempre costante..brava

      Aurora

      (14 marzo 2018 - 17:27)

      Grazie Dario, mi fa piacere risentirti!

    Gianna

    (14 marzo 2018 - 14:35)

    Buon pomeriggio
    Tutto molto interessante..
    Complimenti

      Aurora

      (14 marzo 2018 - 17:27)

      Gentilissima Gianna, io lo trovo squisito 😊

    Marica

    (14 marzo 2018 - 15:50)

    Ciao,
    Deve essere molto delicato immagino..
    proveremo..
    Grazie

      Aurora

      (14 marzo 2018 - 17:28)

      Proprio cosi Marica, è delicato e diverso dal classico ragù, provalo!

    maria grazia

    (29 agosto 2018 - 18:07)

    ciao!
    si può fare anche con i cuori surgelati o già puliti?
    grazie!

      Aurora

      (29 agosto 2018 - 18:17)

      Ciao Maria Grazia! Si certo, così i tempi si accorciano 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *