Timballo di anelletti alla siciliana (con melanzane)

Un classico del pranzo della domenica. Il timballo di anelletti è un primo piatto ricco e sostanzioso a base di una pasta molto piccola a forma di anellino che viene abbondantemente condita con un succulento ragù e piselli e poi sformata in uno stampo a ciambella foderato da melanzane fritte.

E come se non bastasse: non ce lo vogliamo mettere un po’ di caciocavallo che si sciolga nel mezzo?

ahahaha! che bella la cucina siciliana!

 

DOSI PER 1 stampo da 24 cm di diametro
PRONTO IN 45’

 

INGREDIENTI:

1 melanzana grande

Sale grosso q.b.

Farina q.b.

Olio per friggere

 

2 pugnetti di piselli freschi o surgelati

Acqua e sale grosso q.b.

 

Acqua e sale grosso q.b.

220 g di anelletti

 

1 tazza di ragù

 

60 g di caciocavallo grattugiato

 

Burro e pangrattato q.b.

 

 

STEP 1: FRIGGI LE MELANZANE

Lava le melanzane, taglia via le estremità ed affettale nel senso della lunghezza ricavando delle fettine spesse circa 4 millimetri.

Adagia le fettine sopra ad uno straccio pulito e spolverale con giusto un pochino di sale grosso (questo aiuta l’acqua ad uscire).

Lasciale riposare per un’oretta, poi sciacquale e asciugale bene con della carta da cucina (mi raccomando fai attenzione e tamponale bene, l’acqua è nemica dell’olio caldo!).

Infarina ora leggermente le melanzane e friggile in olio caldo giusto il tempo per farle dorare, quindi scolale su carta da cucina.

 

 

 

STEP 2: CUOCI I PISELLI

Lessa i piselli in acqua bollente e salata per circa 5 minuti.

 

 

STEP 3: CUOCI GLI ANELLETTI

Nel frattempo cuoci anche gli anelletti in abbondante acqua salata un paio di minuti meno del tempo di cottura indicato sulla confezione (dovendo poi essere ripassati in forno è meglio che siano un po’ al dente) e scolali.

 

 

STEP 4: CONDISCI GLI ANELETTI

Trasferisci gli anelletti in una ciotola ed aggiungi una tazza di ragù ed i piselli.

 

 

 

STEP 5: CUOCI IL TIMBALLO

Imburra bene uno stampo a ciambella, poi passaci il pangrattato eliminando l’eccesso.

Sistema ora le fette di melanzana fritte facendole aderire bene allo stampo.

Riempi per metà con la farcia a base di anelletti conditi premendo bene con il cucchiaio per farlo aderire dappertutto.

Ora aggiungi il caciocavallo

e copri con gli anelletti restanti.

Ripiega le melanzane verso l’interno (se serve aggiungine uno strato sopra) e spolvera la superficie con altro pangrattato.

 

Cuoci il timballo in forno preriscaldato a 180-190°C per 30 minuti. Estrailo poi dal forno e lascialo raffreddare prima di sformarlo.

 

#getBready & enjoy your meal

Condividi su:

Autore dell'articolo: Aurora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *