Torta di patate trentina

Quella originale, del Trentino più autentico e più precisamente della Paganella, terra dei miei nonni.

La sentivo sfrigolare sul fuoco non appena il mio piedino entrava furtivo in cucina, dove oltre al profumo, c’era un caldo intenso ad accogliermi (in questo io e la nonna eravamo uguali).

Poco importa se ormai in casa non c’è più la stufa su cui cucinarla, la torta di patate rimane un’avvolgente carezza, un delizioso ricordo d’infanzia che nelle sere d’inverno non si può proprio non concedersi.

E poi non si può resistere alla sua crosticina!!

 

DOSI PER 4 PERSONE
PRONTO IN 25’

 

INGREDIENTI:

3-4 patate grandi

 

1 cucchiaio di farina

1 cucchiaio di latte

1 uovo

Sale q.b.

 

1 cucchiaio di olio e 1 di burro

 

 

 

STEP 1: GRATTUGIA LE PATATE

Pela le patate e grattugiale a crudo con la classica grattugia da formaggio.

 

STEP 2: AGGIUNGI GLI INGREDIENTI

Aggiungi alla ciotola delle patate la farina, il latte, l’uovo ed il sale. Mescola con cura.

 

 

STEP 3: CUOCI

Prendi una padella antiaderente e fai sciogliere il burro insieme all’olio. Aggiungi ora il composto a base di patate e livellalo con un cucchiaio.

Cuoci a fuoco medio coperto da un coperchio per 10 minuti.

Ora gira la torta aiutandoti con il coperchio e falla cuocere per altri 10 minuti sempre coperta.

 

STEP 4: FAI FARE LA CROSTICINA

Cuoci ora la torta altri due minuti per lato senza coperchio ed alzando la fiamma. In questo modo otterrai una bella crosticina.

#getBready & enjoy your meal

Condividi su:

Autore dell'articolo: Aurora

2 thoughts on “Torta di patate trentina

    Dario

    (3 dicembre 2020 - 13:31)

    Ciao,
    Questa non me la posso perdere…
    Accanito sostenitore dei cibi di “una volta” …la mangerei ad ogni pasto

      Aurora

      (5 dicembre 2020 - 17:18)

      Eh caro Dario, ammetto che questa l’ho postata per te! Però non esagerare col burro che già ti vedo mentre ne tagli mezzo panetto! 😁😁😁😁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *